Ecco perché anche i pignoli devono prendere in considerazione le lettere scritte a mano

Cosa si può fare per emergere in un mondo di tanto digitale? La risposta non potrebbe essere più semplice: carta e penna. Potrebbe essere un’affermazione sorprendente, ma qualcosa di così semplice come una lettera scritta a mano può avere un impatto notevole aziendale.

Tutto quello che volevi sapere sull’efficacia della scrittura a mano* (*ma avevi paura di chiedere)

La tecnologia dell’informazione e della comunicazione ha fatto passi da gigante. Ora comunicare è più semplice, conveniente ed efficiente che mai. Ma nel percorso che ha portato a tale efficienza, potremmo aver perso qualcosa di importante. Dato che la comunicazione digitale è ormai diventata lo standard, il volume delle comunicazioni è aumentato TANTISSIMO.

Secondo IBM, il 90% dei dati di tutto il mondo è stato creato nei soli ultimi due anni. Con questo immenso volume di dati, che ha reso le persone più insensibili alla comunicazione digitale, le aziende che vogliono emergere e distinguersi dalla concorrenza devono pensare a qualcosa di diverso. Ma cosa si può fare per emergere in un mondo di caos digitale? La risposta non potrebbe essere più semplice: carta e penna. Potrebbe essere un’affermazione sorprendente, ma qualcosa di così semplice come una lettera scritta a mano può avere un impatto notevole.

Nel perseguimento dell’efficienza in tutte le aree della propria attività imprenditoriale, è andata perduta l’importanza dell’inserimento di un tocco personale. Riuscendo a fare le cose in modo più semplice, abbiamo ridotto anche il valore percepito delle stesse. L’aggiunta di un tag [nome] ad una newsletter non servirà a sorprendere o a far sentire felici i tuoi clienti. Le lettere scritte a mano sono personali, concrete e, soprattutto, inaspettate. Suscitano emozioni e permettono di differenziarsi dalla concorrenza. Dopo tutto, quand’è l’ultima volta che hai trovato una lettera scritta a mano nella tua posta?

Prendersi il tempo necessario per mostrare ai clienti la tua attenzione nei loro confronti testimonia l’importanza che assegni alle relazioni; quell’attenzione che dimostra la tua volontà di spingerti oltre. L’impatto di una lettera scritta a mano è chiaro, a prescindere dal fatto che la lettera stessa sia scritta a mano da te, da altri o da robot. L’investimento extra di tempo ed energie magari non è dei più efficienti, ma fa vedere alla clientela che sei disposto a compiere sforzi aggiuntivi. E in un mondo digitale sempre più anonimo e impersonale, questo sforzo aggiuntivo può produrre risultati interessanti.

Cosa si può fare per emergere in un mondo di tanto digitale? La risposta non potrebbe essere più semplice: carta e penna. Potrebbe essere un’affermazione sorprendente, ma qualcosa di così semplice come una lettera scritta a mano può avere un impatto notevole aziendale.

 

Source: Economies of karma – why even nitpickers should consider handwritten notes

 

http://www-01.ibm.com/software/data/bigdata/what-is-big-data.html
Mary Meeker’s 2014 internet trends report: all the slides plus highlights
http://www.medicaldaily.com/human-attention-span-shortens-8-seconds-due-digital-technology-3-ways-stay-focused-333474

How to Gather Insights on the Social B2B Customer


http://www.radicati.com/wp/wp-content/uploads/2013/04/Email-Statistics-Report-2013-2017-Executive-Summary.pdf
http://socialinfluenceconsultinggroup.com.au/persuasive-writing/
http://www.gallup.com/businessjournal/172637/why-customer-engagement-matters.aspx

Ecco perché anche i pignoli devono prendere in considerazione le lettere scritte a mano

Cosa si può fare per emergere in un mondo di tanto digitale? La risposta non potrebbe essere più semplice: carta e penna. Potrebbe essere un’affermazione sorprendente, ma qualcosa di così semplice come una lettera scritta a mano può avere un impatto notevole aziendale.

Tutto quello che volevi sapere sull’efficacia della scrittura a mano* (*ma avevi paura di chiedere)

La tecnologia dell’informazione e della comunicazione ha fatto passi da gigante. Ora comunicare è più semplice, conveniente ed efficiente che mai. Ma nel percorso che ha portato a tale efficienza, potremmo aver perso qualcosa di importante. Dato che la comunicazione digitale è ormai diventata lo standard, il volume delle comunicazioni è aumentato TANTISSIMO.

Secondo IBM, il 90% dei dati di tutto il mondo è stato creato nei soli ultimi due anni. Con questo immenso volume di dati, che ha reso le persone più insensibili alla comunicazione digitale, le aziende che vogliono emergere e distinguersi dalla concorrenza devono pensare a qualcosa di diverso. Ma cosa si può fare per emergere in un mondo di caos digitale? La risposta non potrebbe essere più semplice: carta e penna. Potrebbe essere un’affermazione sorprendente, ma qualcosa di così semplice come una lettera scritta a mano può avere un impatto notevole.

Nel perseguimento dell’efficienza in tutte le aree della propria attività imprenditoriale, è andata perduta l’importanza dell’inserimento di un tocco personale. Riuscendo a fare le cose in modo più semplice, abbiamo ridotto anche il valore percepito delle stesse. L’aggiunta di un tag [nome] ad una newsletter non servirà a sorprendere o a far sentire felici i tuoi clienti. Le lettere scritte a mano sono personali, concrete e, soprattutto, inaspettate. Suscitano emozioni e permettono di differenziarsi dalla concorrenza. Dopo tutto, quand’è l’ultima volta che hai trovato una lettera scritta a mano nella tua posta?

Prendersi il tempo necessario per mostrare ai clienti la tua attenzione nei loro confronti testimonia l’importanza che assegni alle relazioni; quell’attenzione che dimostra la tua volontà di spingerti oltre. L’impatto di una lettera scritta a mano è chiaro, a prescindere dal fatto che la lettera stessa sia scritta a mano da te, da altri o da robot. L’investimento extra di tempo ed energie magari non è dei più efficienti, ma fa vedere alla clientela che sei disposto a compiere sforzi aggiuntivi. E in un mondo digitale sempre più anonimo e impersonale, questo sforzo aggiuntivo può produrre risultati interessanti.

Cosa si può fare per emergere in un mondo di tanto digitale? La risposta non potrebbe essere più semplice: carta e penna. Potrebbe essere un’affermazione sorprendente, ma qualcosa di così semplice come una lettera scritta a mano può avere un impatto notevole aziendale.

 

Source: Economies of karma – why even nitpickers should consider handwritten notes

 

http://www-01.ibm.com/software/data/bigdata/what-is-big-data.html
Mary Meeker’s 2014 internet trends report: all the slides plus highlights
http://www.medicaldaily.com/human-attention-span-shortens-8-seconds-due-digital-technology-3-ways-stay-focused-333474

How to Gather Insights on the Social B2B Customer


http://www.radicati.com/wp/wp-content/uploads/2013/04/Email-Statistics-Report-2013-2017-Executive-Summary.pdf
http://socialinfluenceconsultinggroup.com.au/persuasive-writing/
http://www.gallup.com/businessjournal/172637/why-customer-engagement-matters.aspx

Join Our Newsletter Today 

Stay updated with all latest updates,upcoming events & much more.
close-link